Pupazzo gelato

Pupazzo gelato

Ho utilizzato cotone n. 5 uncinetto n.2

 

LEGENDA

mb= maglie basse

m.bss= maglie bassissime

m.m.alta= mezza maglia alta

m.alte= maglie alte

aum= aumenti

dim= diminuzioni

 

GAMBA

color oro

Riga 1°: anello magico oppure 2 cat. e nella 2° cat. partendo dall ’uncinetto lavorare 6 mb

Riga 2°: 1 mb, 1 aum (punti 9)

Riga 3°: 2 mb, 1 aum (punti 12)

Riga 4°: 3 mb, 1 aum (punti 15)

ripetere fino a qui la seconda gamba e continuare

Riga 5°: 3 cat attacchiamo l’altra gamba 15 mb, 1 cat, 3 mb nelle 3 cat. appena

lavorate , 15 mb, 3 mb lavorate sulle 3 cat. (punti 36)

Riga 6°: 11 mb, 1 aum (punti 39)

beige

Riga 7°: 5 mb, 1 aum, *12 mb, 1 aum,*x2v, 7 mb (punti 42)

Riga 8°: *13 mb, 1 aum*x3v (punti 45)

Riga 9°: 6 mb, 1 aum, *14 mb, 1 aum,*x2v, 8 mb (punti 48)

Riga 10°-19°: 48 mb,

mettere gli occhi nella 4° riga del colore beige al centro delle gambe

bianco

Riga 20°: 5 mb, 1 aum, prendendo la parte dietro del punto (punti 56)

Riga 21°: 6 mb, 1 aum (punti 64)

Riga 22°-24°: 64 mb,

Riga 25°: 6 mb, 1 dim (punti 56)

Riga 26°: 5 mb, 1 dim (punti 48)

Riga 27°: 4 mb, 1 dim (punti 40)

Riga 28°: 3 mb, 1 dim (punti 32)

Riga 29°: 3 mb, 1 aum (punti 40)

Riga 30°: 4 mb, 1 aum (punti 48)

Riga 31°: 5 mb, 1 aum (punti 56)

Riga 32°: 56 mb,

Riga 33°: 5 mb, 1 dim (punti 48)

Riga 34°: 4 mb, 1 dim (punti 40)

Riga 35°: 2 mb, 8 dim, 22 mb (punti 32)

Riga 36°: 2 mb, 6 dim, 8 mb, 2 dim, 6 mb  (punti 24)

Riga 37°: 2 mb, 2 dim, 6 m.m.alte, 4 dim, 4 mb (punti 18)

Riga 38°: 1 mb, 1 dim (punti 12)

Riga 39°: 2 mb, 1 dim (punti 9)

Riga 40°: 1 mb, 1 dim (punti 6)

 

FASCIA

beige, si lavora in riga

Avviare 5 catenelle e nella 2° cat. dall’uncinetto lavorare

Riga 1°: 4 mb, 1 cat. girare il lavoro

Riga 2°- 46°: 4 mb, lavorando la parte dietro del punto

Cucire la fascia nel cono, prima del cambio colore.

 

BRACCIA

beige

Riga 1°: anello magico oppure 2 cat. e nella 2° cat. partendo dall ’uncinetto lavorare 6 mb

Riga 2°-7°: 6 mb,

 


514 Visite totali, 1 visite odierne

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *