Calla

Zantedeschia Spreng. 1826 è un genere di piante appartenente alla famiglia Araceae, originario dell’Africa.
Le specie appartenenti al questo genere sono conosciute in italiano col nome di calle o gigli del Nilo.
Descrizione
Il genere Zantedeschia comprende sette specie a radice rizomatosa, alte fino ad oltre 1 m,
delle quali la più conosciuta come pianta ornamentale è la Zantedeschia aethiopica (sin.: Richardia africana),
originaria dell’Africa meridionale tra il Sudafrica e il Malawi. Chiamata comunemente Calla, è una pianta perenne a foglie sempreverdi o decidue, dotata di un rizoma oblungo, di grandi dimensioni, foglie basali largamente sagittate, con lunghi piccioli, infiorescenze primaverili, solitarie, di colore bianco, composte da una lunga spata a forma d’imbuto, e da uno spadice biancastro eretto, fiori monoici. Altre specie coltivate sono la Zantedeschia elliottiana originaria dell’Africa nord-orientale, con fiori colorati di giallo, poco rustica teme le basse temperature; la Zantedeschia nelsonii dai fiori giallo-zolfo con una macchia purpurea, la Zantedeschia rehmannii con i fiori colorati di bianco sfumati di rosa.(fonte Wikipedia)

3

 


1

 


calla

 


calla1

 


2

 


 

calla2

 


 

Calle foto1

 

 

Lo schema della calla gialla lo trovate qui:          Calle

 

 

Calla

1,973 Visite totali, 2 visite odierne

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *